Il Ministro delle Finanze greco: “Bitcoin – una valuta problematica”.

The Finance Minister of Greece’s new radical left-wing government, while at the center of anti-austerity financial policy, is in no way optimistic about Bitcoin, it has emerged.

142 Total views
1009 Total shares
Greece’s New Finance Minister: Bitcoin ‘Highly Problematic Currency’

Il nuovo Ministro delle Finanze greco, che ha ottenuto la nomina grazie alla vittoria del partito “Syriza”, ha esposto un parere negativo circa la prospettiva di adottare la valuta cryptata  come alternativa all’unità monetaria attualmente in vigore. Yanis Varoufakis ha definito Bitcoin “una fantasia pericolosa”, la quale non può esistere senza strutture di controllo, come la “Central Bank BitCoin”. Tuttavia, una tale struttura ucciderebbe l’idea stessa dell’esistenza di una moneta apolitica, la quale non venga emessa dallo Stato. Queste dichiarazioni furono pubblicate dal Ministro sul suo blog “yanisvaroufakis.eu” il 4 aprile 2013.

“Una valuta de-politicizzata, allo stesso tempo, non sarebbe in grado di supportare una società industrialmente avanzata” – afferma Yanis Varoufakis.

YV osserva inoltre che Bitcoin rassomiglia piuttosto a “una forma molto particolare di moneta virtuale”. Bitcoin, in quanto valuta, ha due problemi: la deflazione cronica e il fatto che la stabilità finanziaria della moneta stessa venga messa a rischio da coloro il cui interesse è di manipolarne lo sviluppo a fini di arricchimento personale. Queste carenze, secondo quanto dichiarato dal Ministro, rendono Bitcoin “una valuta problematica”.

Yanis Varoufakis

YV ne sottolinea ad ogni modo i vantaggi: la valuta crypto è “apolitica” ed è “creata da e per la gente”.

Secondo i lettori del blog “yanisvaroufakis.eu” il nuovo Ministro delle Finanze greco non dimostrò, nell’aprile del 2013, una comprensione profonda del tema crypto. Infatti, molto è cambiato in Europa negli ultimi due anni riguardo l’interazione tra le autorità e la valuto crypto. Il mercato dei cambi CoinBase ha cominciato ad essere operativo in tutta Europa. Inoltre, l’esperienza ha dimostrato che in una situazione di crisi della moneta nazionale, l’interesse nei confronti della valuta crypto aumenta grazie alla sua maggiore stabilità. Ciò è stato dimostrato in Ucraina e Bielorussia. Pertanto, la questione se l’uso di strumenti di criptografia per risolvere i problemi della politica fiscale greca rimane aperta.

×

Hottest Bitcoin News Daily

For updates and exclusive offers, enter your e-mail below.